Tagliatelle con straccetti di lonza – Le ricette da preparare in 10 minuti

446
tagliatelle con straccetti di pollo

Tagliatelle con straccetti di lonza : Cucinare un buon piatto di pasta in pochissimo tempo si può!!!! Bastano forse meno di 10 minuti per preparare questo piatto di pasta buonissimo ma davvero semplice.

E’ un piatto per la cui realizzazione basteranno pochissimi ingredienti.

Le tagliatelle con straccetti di lonza sono adatti sia per un pranzo che per una cena dal momento che sono leggeri. La lonza di maiale è un taglio di carne ricavato dalla lombata di maiale.

È una carne molto magra e per questo è molto usata in cucina, infatti consente di cucinare piatti gustosi ma non eccessivamente calorici.  Svariate le ricette a base di lonza a partire dalla classica e veloce fettina di maiale in padella all’originale ricetta della lonza di maiale alla birra.

La sua versatilità consente di poterne consumare le fette sia scaloppate, sia a cotoletta che accompagnate da varie salse.

Davvero è un taglio di carne molto versatile e soprattutto gli straccetti di maiale sono molto simpatici come alternativa alla realizzazione di un ragù.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di tagliatelle paglia e fieno
  • 300 gr di straccetti di lonza di maiale
  • 1 barattolo di pomodorini
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • Basilico
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Dalle fette di lonza ricavate degli straccetti spessi un paio di cm. In una padella preparate un trito con carota e cipolla e lasciate rosolare per qualche minuto con l’olio.

Contemporaneamente portate a bollore l’acqua salata per le tagliatelle.

Aggiungete gli straccetti di lonza al trito e sfumate con un goccio di vino rosso.

Quando il vino sarà completamente sfumato aggiungete il pomodoro e sale. Lasciate cuocere fino a quando non saranno cotte le tagliatelle.

Scolate le tagliatelle e saltatele in padella col sugo. Servite in un piatto da portata con basilico e chicchi di pepe.

Bocconcini di pollo con verdure

Il petto pollo è un altro alimento della cucina italiana ma anche mondiale di gran versatilità. Adatto a chi vuole avere uno stile di alimentazione sano e anche a coloro che prestano meno attenzione a ciò.

È adorato dai bambini per via della sua morbidezza e dagli adulti per la sua velocità di preparazione. È possibile consumarlo in fette sia per fare delle gustosissime cotolette sia arrosto accompagnato da una salsa greca o semplicemente da un buon aceto balsamico.

Il taglio a bocconcini invece è particolarmente adatto a cotture in umido o in forno.

Per questa cena ho scelto di proporvi i bocconcini che andremo a cuocere nel forno accompagnato da verdure.

bocconcini di pollo con verdure

Ingredienti per 4 persone

  • 500 GR DI BOCCONCINI DI PETTO POLLO
  • 1 PEPERONE
  • 1 PATATA
  • 1 ZUCCHINA
  • 2 POMODORI
  • ORIGANO
  • BASILICO
  • PAN GRATTUGIATO
  • OLIO
  • PEPERONCINO
  • SALE

Lavate le verdure e tagliatele a cubetti piccoli. In una ciotola disponete i bocconcini di petto di pollo e le verdure. Condite con olio, origano, peperoncino, sale e basilico e mescolate bene tra loro tutti gli ingredienti.

Aggiungete una spolverizzata di pan grattugiato che darà l’effetto gratinato al vostro secondo.

Trasferite il tutto in una pirofila in forno preriscaldato a 220 gradi per 10-12 minuti. Servite in un piatto da portata decorando con un rametto fresco di rosmarino o foglie fresche di basilico.