Ricetta del risotto con lenticchie di Castelluccio

252
lenticchie di castelluccio

Le lenticchie di Castelluccio di Norcia (IGP), prodotto tipico umbro, sono tra i più prelibati legumi dal momento che non necessitano di trattamenti particolari per la conservazione. La lenticchia di Castelluccio è molto nutriente grazie all’elevato contenuto di proteine, vitamine e fibre.

Sono particolarmente utili per una dieta in cui si necessita un maggiore apporto di ferro. Inoltre la buccia molto sottile permette direttamente la cottura senza previo ammollo, il che consente di preparare dei piatti gustosissimi con tempi di preparazione brevi.

Le lenticchie di Castelluccio sono tipicamente usate per la preparazione di zuppe. Ce ne sono svariate, sia a base di solo lenticchie che accompagnate con altri ortaggi e verdure.

La nostra ricetta invece vi propone un risotto a base di lenticchie di Castelluccio ideale nelle fredde giornate d’inverno accompagnate da un buon calice di vino rosso.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 200 GR DI RISO
  • 150 GR DI LENTICCHIE DI CASTELLUCCIO
  • 1 CAROTA
  • 1 SPICCHIO DI AGLIO
  • 1 SCALOGNO
  • SEDANO
  • QUALCHE FOGLIA DI ALLORO
  • OLIO
  • SALE
  • PEPE

Iniziate con la preparazione del riso. Cuocete il riso in acqua bollente e salata per 10-12 minuti. Quando è pronto scolatelo e lasciatelo riposare nella colapasta per una decina di minuti. Successivamente versatelo in un vassoio largo in modo che vi risulta più semplice allargarvi il riso.

A questo punto procedete con la preparazione delle lenticchie. In una pentola mette l’acqua, le foglie di alloro, l’aglio e portate a bollore. Versate poi le lenticchie e aggiungete il sale e lasciate cuocere per 25-30 minuti.

Trascorso il tempo scolate le lenticchie eliminante ovviamente, l’aglio e le foglie di alloro. Conservate una tazza di brodo nel caso dovesse risultare troppo secco il risotto o lo preferite meno cremoso.

Frullate la carota che avrete nel frattempo cotto a vapore.

A questo punto prendete una padella e versate all’interno l’olio, lo scalogno, la costa di sedano sminuzzata e lasciate soffriggere.

Appena lo scalogno sarà dorato versate il riso, le lenticchia e la carota frullata e cuocete per 5-6 minuti.

Aggiungete del pepe e nel caso in cui il riso sia troppo asciutto per i vostri gusti aggiungete un po’ di brodo delle lenticchie che avete messo da parte.