Ricetta delle tagliatelle con vongole verace e funghi porcini

335
tagliatelle con vongole veraci

pasta con vongole veraciAvete voglia di realizzare un bel piatto di pasta ma non sapete se optare per un piatto di terra o uno di mare…semplice non scegliete! Unite sia i sapori della terra che i profumi del mare in un unico piatto come questo che oggi vi propongo: Le Tagliatelle alle vongole veraci e funghi porcini. In giro troverete migliaia di ricette di spaghetti o pasta a vongole cosi come altrettante di pappardelle o tagliatelle ai funghi porcini, invece seguendo questa ricetta porterete a tavola un’alternativa molto originale e saporita.

Vi stupire di come il sapore del funghi porcini, regalo del sottobosco che si presta a tantissimi preparazioni, sebbene sia molto intenso non va a coprire il sapore ed il profumo delle vongole veraci ma bensì lo esalta. Inoltre i funghi porcini contribuiranno a conferire un tocco di semi cremosità a questo piatto.

Abbinato ad un secondo di pesce come un branzino su letto di patate o di verdure vi garantirà un successo con eventuali ospiti ed in poco tempo realizzerete un menù davvero molto elegante e raffinato. Se avete tempo e volete dilettarvi in cucina potete realizzare le tagliatelle all’uovo in casa, troverete nella sezione Tecniche del blog la ricetta e tutte le informazioni sulla loro preparazione.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 400 GR DI TAGLIATELLE
  • 1 kg DI VONGOLE VERACI
  • 300 GR DI FUNGHI PORCINI
  • 1 BICCHIERE DI VINO BIANCO
  • OLIO D’OLIVA
  • 2 SPICCHI D’AGLIO
  • PREZZEMOLO
  • SALE
  • PEPE

Mettete le vongole in acqua e sale per un paio d’ore. Intanto pulite i funghi con un panno di cotone o carta assorbente. I funghi vanno spolverati dai residui di terra. Successivamente tagliate i funghi porcini a fette. In una padella versate l’olio d’oliva e l’aglio e lasciate rosolare per qualche minuto. Quando lo spicchio d’aglio sarà dorate aggiungete le vongole, il pepe e il vino bianco e lasciate aprire completamente le vongole. Quando saranno completamente aperte le vongole trasferitele in un piatto da portata e filtrate il sugo ottenuto. In un’altra padella fate rosolare uno spicchio d’aglio finemente tritato con olio e aggiungete i funghi porcini che avete tagliato a fettine precedentemente.

Lasciate insaporire per qualche minuto e sfumate poi con parte del liquido delle vongole che avevate filtrato e messo da parte, il liquido che avanza continuate a tenerlo da parte vi tornerà utile a fine cottura. Quando i funghi saranno verso fine cottura aggiungete anche le vongole e terminate la cottura insieme. Da parte cuocete le tagliatelle in acqua bollente salata.

Quando saranno pronte versate le tagliatelle nel sugo a base di vongole e funghi porcini e spadellate per 4/5 minuti mantecando con altro liquido di vongole. Servite in un piatto da portata cospargendo con prezzemolo e pepe in grani il piatto.