RICETTA DEGLI GNOCCHI AGLI SPINACI NOTI COME GLI GNOCCHI VERDI

1288

Gli gnocchi agli spinaci noti anche come gnocchi verdi, sono una variante dei classici gnocchi di patate. Sono altrettanto semplici da realizzare e gustosi. Possono essere accompagnati con sughi sia di pomodori che bianchi a base di besciamella o fonduta di formaggi. La purea di spinaci che viene amalgamata insieme alla patate conferisce agli gnocchi la caratteristica colorazione verde smeraldo.

In questo formato di pasta fresca preparata a base di farina, patate e spinaci il sapore forte di quest’ultimi contrasta con quello più delicato delle patate. Un piatto che sicuramente sarà apprezzato è quello in cui si accompagnano gli gnocchi con un sughetto  gamberi rosato.

come condire gli gnocchi

COME PREPARARE GLI GNOCCHI

INGREDIENTI PER 5 PERSONE

  1.   500 GR DI PATATE
  2.   200 GR DI SPINACI
  3.   250 GR DI FARINA 00
  4.   SALE

In due casseruole cuocete a vapore le patate e gli spinaci.

Appena si saranno raffreddati schiacciate le patate con l’aiuto di uno schiacciapatate e frullate gli spinaci. Su una spianatoia versate la farina bianca e formato un solco al centro in cui verserete la purea di patate, quella di spinaci e un pizzico di sale.

Cominciate a lavorare l’impasto con un forchetta portando al completo assorbimento della farina da parte delle due puree. Lavorate l’impasto energicamente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.

gnocchi verdi

Ricavate dei cordoncini lunghi dall’impasto e spessi 2 cm. Ricavate da questi cordoncini dei tocchetti di 1-1,5 cm.

Disponete gli gnocchi distanziati tra loro su un vassoio infarinato o su una tovaglia in modo che si asciughino a temperatura ambiente.

gnocchi verdi condimento

Per la cottura procedete cuocendo gli gnocchi in acqua bollente salata e scolarli come appena affiorano a galla. Condirli con un sugo a piacere.