PASTA CON LE NOCI E PECORINO ROMANO

0
5350
pasta con le noci con pecorino romano

Gli spaghetti con le noci e pecorino romano sono un piatto velocissimo da realizzare perché a differenza della convenzionale pasta con noci adoperando un pesto di noci, questo piatto è realizzato con la sola aggiunta di noci sbriciolate a un fondo di aglio, olio e peperoncino. Le noci cucinate in questo modo resteranno tostate e croccanti in contrasto con la morbidezza della pasta, conferendo a questo piatto semplicissimo un tocco di granulosità molto piacevole.

È un piatto che vi aiuterà molto in quelle situazioni in cui arrivano ospiti all’ultimo minuto e proprio non avete idea di cosa preparare di buono. Inoltre le noci sono disponibili quasi tutto l’anno per cui potrete realizzare questa ricetta in qualsiasi momento. E’ incredibile come un gheriglio di noci sia così benefico per il nostro organismo. E bene si, le noci sono un alleato validissimo nella prevenzione e anche nella cura di molto disturbi. Inoltre sono ricchissime di omega3 e capaci di abbassare il colesterolo LDL e fornire molta energia. In aggiunta c’è la loro capacità di adattarsi a qualsiasi tipo di ricetta. Infatti sono adatte alla realizzazione di antipasti semplicissimi basti pensare a ricottine di pecora con gherigli di noci e miele, ma ancora primi, contorni, insalate per infine esplodere nella pasticceria dove possono essere impiegate per la realizzazione di torte e dessert.

Ho volto accompagnare questo piatto di pasta alle noci con il pecorino romano perché la sua sapidità e sapore forte e intenso, tendente al piccante rende più peperino questo piatto di pasta. Il pecorino romano D.O.P è un formaggio, ottenuto con latte di pecora, sia da tavola che da grattugia. Sebbene definito romano la maggior produzione è sarda, la denominazione romano è relativa all’ origini del suo consumo.

pasta con le noci

Ingredienti per 5 persone

  • 500 gr di spaghetti
  • Olio
  • Aglio
  • Peperoncino
  • 15 noci
  • Pecorino romano
  • Sale
  • Prezzemolo

In una pentola alta portate a bollore l’acqua salata in cui calerete gli spaghetti. Contemporaneamente in una salta pasta larga versate l’olio. Aggiungere l’aglio e il peperoncino finemente tristati.

Lasciate rosolare per qualche minuto. Aggiungete quindi le noci sbriciolate e fatele tostare per 3-4 minuti e poi spegnete. Scaldate gli spaghetti e quando saranno cotti scolateli conservando una tazza dell’acqua di cottura che vi servirà successivamente.

Saltate gli spaghetti nella padella col condimento che avevate già preparato e per renderli più scivolosi diluite con un po’ dell’acqua di cottura. Ultimate con del prezzemolo tritato finemente. Servite in un piatto da portata e decorate con prezzemolo fresco, gherigli di noci intere e scaglie di pecorino romano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci un commento
Please enter your name here