La ricetta di pettole e fagioli

0
1483
ricetta di pettole e fagioli

La pasta e fagioli è un tipico piatto della cucina napoletana e con le pettole, un formato di pasta fresca ottenuta con farina e acqua, si risale ancor di più nelle antiche cucine di Napoli.

Immaginatevi di camminare tra le stradine del centro storico di Napoli, di passare per i quartieri dove tutto sembra nuova nella sua semplicità, dove le grida dei bambini che giocano si mischiano con quelle delle loro madri che li chiamano perché pronto il pranzo, e da un tipico “basso” sentite arrivare un profumo senza paragoni, il profumo della  “past e fasul”.

Per preparare questo piatto occorreranno fagioli cannellini, quelli bianchi più affusolati. Se avete tempo, potete utilizzare quelli secchi, ovviamente il tempo di cottura sarà molto più lungo. Se siete intenzionati a utilizzare i fagioli secchi io vi consiglio di cuocerli qualche giorno prima, magari un quantitativo consistente cosi da ricavarne diversi barattoli da tenere come conserve in freezer e da cacciare fuori e utilizzare al momento come nel caso della ricetta che vi propongo.

Se invece non avete molto tempo niente panico…andranno benissimo i fagioli precotti che trovate al supermercato.

Per quanto riguarda invece la pasta noi vi proponiamo un formato speciale ma molto semplice da realizzare, di pasta fresca: la bettola.

Questo tipo di pasta fresca è così chiamata perché in realtà il formato viene ottenuto da una lunga sfoglia, preparata con sola acqua e farina, la cosiddetta “pettola”.

In mancanza di tempo potete utilizzare la pasta mista di semola, tipico formato utilizzato a Napoli per la pasta e fagioli.

La caratteristica della pasta e fagioli napoletana sta nel fatto che qualsiasi formato di pasta utilizzerete,andrà cotta nel brodo stesso dei legumi. Questo consentirà di gustare un piatto molto cremoso.

Un’ultima chicca non può mancare sul vostro piatto di pettole e fagioli una manciata di pepe nero fresco macinato.

Vediamo dunque come preparare le pettole e fagioli.

ricetta delle pettole con i fagioli

Ingredienti per 4 persone

  • 2 barattoli di fagioli cannellini
  • 60/80 ml di passata di pomodoro oppure 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • Sedano
  • Aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe nero
  • Sale

Per le pettole:

  • 200 gr di farina 00
  • 100 ml d’acqua
  • 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
  • Un pizzico di sale.

In una casseruola lasciate soffriggere l’olio con l’aglio e la costa di sedano.

olio e aglio per i fagioli con la pettola

Aggiungete la passata di pomodoro e lasciate cuocere qualche minuto.

Versate i fagioli precotti, aggiungete il pepe e mantecate per 7-8 minuti a fiamma moderata.

pettola con i fagioli

Aggiungete 700ml d’acqua e il sale. Lasciate cuocere a fiamma bassa per 15-20 min.

olio e aglio per i fagioli con la pettola

Mentre i fagioli sono in cottura procedete a preparare le pettole. Su un piano disponete a fontana la farina.

farina acqua e impasto

Al centro della farina versate l’acqua, il sale e l’olio. E cominciate a lavorare con una forchetta.

farina con acqua al centro

Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Copritelo con un canovaccio e lasciate riposare per mezz’ora.

impasto per la preparazione delle pettole

Stendete delle sfoglie sottili e ricavate dei rettangoli irregolari.

impasto tagliato per le pettole

Mettete a seccare le pettole su una tovaglia tenendole ben distanti tra loro.

pettole seccate sulla tavola

Cuocete le pettole nel brodo stesso dei fagioli per 5-6 minuti.

Servite in un piatto di terracotta, manterrà la pasta più calda, e aggiungete del pepe macinato fresco.

ricette delle pettole con i fagioli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci un commento
Please enter your name here