La ricetta del sorbetto al limone e zenzero – La cucina della felicità

0
221
la ricetta del sorbetto al limone

Oggi vi presento la vera ricetta del sorbetto al limone con zenzero

Il sorbetto è un dessert freddo al cucchiaio dal gusto gentile e raffinato. Molto spesso è usato in cerimonie anche come portata tra i secondi di mare e quelli di carne, al fine di pulire il palato dal sapore delle portate precedenti e prepararlo a gustare nuovi sapori. È considerato il progenitore del gelato in quanto è la via di mezzo tra una semplice granite ed un gelato. Il sorbetto per eccellenza è di certo quello a limone, ma oggi mi sono voluta reinventare contestualizzando un classico come il sorbetto al limone in un scena più attuale associandolo allo zenzero.

Negli ultimi anni lo zenzero grazie alle sua proprietà estremamente benefiche, sia come antiinfiammatorio che come antiossidante, è praticamente tra le spezie maggiormente utilizzate. Dal sapore deciso e tendente al piccante lo zenzero può essere consumato fresco o in polvere.

la ricetta del sorbetto al limone con zenzero

Grattugiato sui secondi di pesce o in fettine sottile nelle insalate. Perfetto e molto usato anche per la preparazione di tisane proprio in associazione con limone e miele. Per chi ama essere audace anche in cucina il sorbetto a limone e zenzero è quello che fa per voi. Vediamo insieme come prepararlo.

 INGREDIENTI PER 4 COPPE

  • 250 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 400 ML DI ACQUA
  • SUCCO E BUCCIA DI DUE LIMONI GRANDI E SUCCOSI
  • 1 ALBUME D’UOVO
  • 1 RADICE DI ZENZERO FRESCA GRATTUGIATA
  • MENTA PER GUARNIRE

In un pentolino riscaldate l’acqua e lo zucchero finché non prende la consistenza di uno sciroppo ma senza farlo caramellare. Aggiungete successivamente il succo di limone e le zenzero grattugiato e lasciatelo in infusione finché lo sciroppo non si sarà raffreddato. Da parte in una terrina montate a neve l’albume fino ad ottenere un composto molto spumoso.

A questo punto aggiungete l’albume a neve allo sciroppo freddo mescolando dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare l’albume a neve. Riponete il sorbetto in congelatore per almeno 3 ore e girate il composto ogni oretta con una forchetta.

Servite il sorbetto in coppette decorando con foglie di menta fresca e se volete dare un tocco chic aggiungete qualche fiore di gelsomino brinato. Per brinare i fiori basta bagnarli nell’albume e spolverizzarli con zucchero e porli in congelatore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci un commento
Please enter your name here